Correzione cicatrici

Dopo traumi, incidenti e operazioni (es.: un taglio cesareo, un intervento chirurgico di appendicectomia, ecc) rimangono spesso inquietanti e dolorose cicatrici.

Qui si distinguono cicatrici ipertrofiche e cheloidi.

Le cicatrici ipertrofiche sono causate da interventi e incidenti e sono caratterizzate dal fatto che generalmente non vanno oltre la cicatrice stessa.

I cheloidi, invece, sono causati da una crescita eccessiva di tessuto connettivo che può manifestarsi dopo operazioni e incidenti o anche come crescita spontanea. Possono essere considerati come un processo di guarigione disturbato.

Con le moderne misure terapeutiche, le cicatrici possono essere trattate in modo preventivo e chirurgico.